Cinque bottoni, stampe uniche, un taglio che ti fa sentire bella.

Dal debutto di Rouje, l'abito Gabin è diventato essenziale. Cattura lo sguardo di chi ti incontra per strada, che sia una Fille en Rouje o qualsiasi altra persona, un'artista, una cantante o un'attrice ... Fino a Léa Seydoux, nel prossimo film del più famoso agente segreto di sua Maestà.

Il taglio giusto

Jeanne Damas e lo Studio hanno studiato ogni cucitura fino a trovare la formula giusta:

Arricciature anni '40 sulle spalle

Scollo aderente

Bottoni strategicamente posizionati

Taglio avvolgente che sottolinea il punto vita

Il tipo di capo facile da indossare, adatto a tutti i momenti della vita.

La Gabinoteca

Un successo immediato

Il primo Gabin è a pois, prima di reinventarsi nel corso delle stagioni: i successivi saranno a fiori, leopardati, con maniche lunghe o in versione corta (il Gabinette). Puoi riconoscere il vestitino Rouje a colpo d'occhio. Per la sua vestibilità, certo, ma anche per il senso di sicurezza che dona a chi lo indossa.

Scopri

La firma Rouje

A volte copiato, mai eguagliato, è diventato un punto fermo del marchio, apprezzato dai nostri clienti e atteso ogni stagione. E rappresenta alla perfezione quanto detto da Diana Vreeland:

"Non si tratta del vestito ma della vita che conduci in quel vestito."

newsletters
newsletters

Psss.

Vuoi un po' di più Rouje?

Unisciti a #LesFillesEnRouje, ricevi via e-mail un -10% sul tuo primo ordine... E ispirazioni ogni settimana.

#Join #LesFillesEnRouje Sono già iscritta